mercoledì 24 novembre 2010

La celiachia...questa sconosciuta!

Ho scoperto di essere celiaca l’11 agosto del 2000.
Non sono mai stata particolarmente male, solita pancia gonfia, ogni tanto mal di pancia, ma niente di più. L’ultimo anno di Università ero, però, di una stanchezza patologica. Dopo pranzo, non riuscivo a studiare per più di un’ora che crollavo.
La diagnosi? Lo stress. I medici quando non capiscono un … , danno tutta la  colpa allo stress…
Nel mio lavoro ho a che fare tutti i giorni con persone che vengono alla ricerca di un parere, o che hanno semplicemente bisogno di essere ascoltati,  perché stanno male ed i loro medici non li stanno a sentire,  perché non hanno tempo, oppure, perché li vedono troppo spesso nei loro ambulatori.
“ E’ lo stress signora, è stressata, deve star tranquilla e vedrà che quel dolore le passa!”
Ma lo stress de che?! Se lo stress fosse realmente una malattia, ci saremmo già estinti…io per prima! Chi di noi non passa periodi pesanti, non ne azzecca una, affronta dei lutti o delle malattie?
Andiamo! Certe cose mi mandano in bestia, soprattutto quando vedo persone abbandonate a loro stesse che credono a qualunque cosa o che si affidano a persone sbagliate che non vanno al di là del loro naso.
Anni fa la nostra A.S.L. organizzò un corso per medici mutualistici sulla celiachia nell’adulto.
Meraviglioso, pensai, finalmente!
Lo stesso pomeriggio venne da noi un medico…che era stato a quel corso e che, tra un discorso e l’altro disse: ”Ma si, comunque, la celiachia, rimane soprattutto una malattia a livello pediatrico!”

Conosco un pediatra che ha detto alla  mamma di una ragazzina che, avendo dei valori non troppo alti, avrebbe potuto non seguire la dieta perché intanto sarebbe guarita.

Ho sempre sostenuto che lo screening lo dovrebbero fare insieme al gruppo sanguigno, quasi obbligatoriamente.
Un medico una volta disse che un celiaco adulto peregrina tra medici, specialisti, ecc, mediamente 7 anni prima di trovare quello che gliela diagnostica….Sette anni…e se gliela diagnostica!

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...