venerdì 24 dicembre 2010

TACCHINA RIPIENA DI NATALE

Ed eccoci qua.
Quest’anno il Natale è arrivato di soppiatto…onestamente non sono mai stata una “natalosa”, non mi sento né più buona né più di buon umore. Mediamente lavoro tutto il giorno alla Vigilia e se va di lusso, non sono di turno a Natale o Santo Stefano…
Comunque, non voglio sembrarvi arida o cinica, perché, vi assicuro, non lo sono affatto.
Anch’io ho le mie tradizioni  ed adoro trascorrerlo con la mia famiglia.
Questa ricetta mi ha sempre ispirato ed è da qualche anno che la propongo ad amici e parenti.
                  
INGREDIENTI:

lunedì 13 dicembre 2010

PIZZA E FOCACCIA AL FORMAGGIO

Sarò una che cerca scorciatoie, ma sono sempre stata poco coraggiosa.
Ammiro tantissimo chi, in cucina, sperimenta e poi ancora sperimenta...io se trovo la combinazione giusta mi fermo.
Sbaglio? Non lo so, guardando queste pizze, forse no, che dite?
Tutto questo preambolo semplicemente per dirvi che l'impasto è lo stesso delle frittelle...se qualcuno ha iniziato a seguirmi (e fatevi vivi se ci siete!!), si sarà accorto del barbatrucco.
Scherzi a parte, questo impasto lievitato è meraviglioso per tutto, potete usarlo per pizze, focacce, aperitivini, frittelline...
Una volta presa la mano, prepararlo è davvero un attimo e, per la lievitazione? Solo la pazienza. Per il resto potete anche permettervi di prepararle il giorno prima e dimenticarvele in frigo, loro non se ne accorgeranno.
Buona pizza a tutti...alla faccia del glutine!!

domenica 12 dicembre 2010

Nanetto

Da anni le  Farmacie della mia città nel mese di luglio ed agosto aprono alle 16:00 per chiudere alle 20:00.
Meraviglioso per le 16:00, ma da testate nei muri per le 20:00.
Alle 16:00 entrano in massa passandosi sopra (e passando sopra anche a me che apro) quelle dieci persone che, boccheggiando, raggiungono il banco per una scatola di supposte di glicerina (di vitale importanza) o di sali minerali ( perché se non hai ancora capito che apriamo mezzora più tardi e sei lì seduto da un po’, magari ti disidrati)…un anno una signora tutta sudata e stizzita mentre mi picchiavo con i portoni per aprire, mi disse :” E’ dalle 14:30 che sono seduta che aspetto che apriate!”…ma se apriamo alle 16:00 puoi essere lì anche dalle 13:00 che se non siamo di turno ti attacchi…
Comunque.

domenica 5 dicembre 2010

Panperfocaccia - Torino

… METTI UN GIORNO A PRANZO…
  
Ho scoperto Torino…
Città meravigliosa, ricca di storia, elegante, ma non altera, con il suo Palazzo Reale, Palazzo Madama, le piazze immense, la sale da thè, la Galleria San Federico…i portici con bellissimi negozi…Lo so che l’erba del vicino è sempre più verde, ma, lasciatemelo dire, è proprio una bella città e voglio tornarci presto per conoscerla più a fondo.
Oggi  siamo tornati su per la seconda volta nel giro di un mese e mezzo e per la seconda volta siamo andati a pranzo nel ristorante pizzeria "Panperfocaccia" in Via Conte Verde, 7/a.
La prima volta ci siamo capitati quasi per caso, armati del prontuario ”Alimentazione fuori casa”, la seconda volta no.

mercoledì 1 dicembre 2010

FRITTELLE SALATE, GNOCCHI FRITTI E ZUPPA DI FAGIOLI

Con questa ricetta vi apro la porta della cucina della mia famiglia: per noi è una tradizione.
Io sono letteralmente compulsiva, ne mangio fino a scoppiare; sono una delizia.
Lo stracchino nella zuppa è quel tocco finale che rende il tutto ancora più godurioso. 
Potete “sfruttare” le frittelle anche per un aperitivo, accompagnate a prosciutto crudo o lardo il tutto annaffiato con un buon Prosecco di Valdobbiadene.




LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...