domenica 16 gennaio 2011

CROSTATA A MODO MIO

Questa crostata è nata un pò per caso. Non ho ancora trovato la ricetta perfetta, almeno per i miei gusti, di pasta frolla ideale e così ieri, volendo fare come dolce per la cena proprio la crostata (son testona), mi sono inventata questa...che non è male devo dire. Rimane compatta, non si disintegra ahimè con le nostre farine, nè sa solo di burro...Bene, son contenta perchè quando ho Serena a cena ho sempre un pò di ansia!!

INGREDIENTI

250 g farina Biaglut
50 g cacao amaro Easyglut
150 g burro morbido
125 g zucchero
50 g nocciole tostate, 50 g mandorle spelate bianche
2 uova
Marmellata di arance amare q.b.

Frullate nel mixer le nocciole e le mandorle con lo zucchero.
Aggiungete la farina  con il cacao e frullate per miscelare bene il tutto.
Versate su un piano da lavoro, disponete a fontana e nel centro aggiungete il burro a pezzetti e le uova. Con una forchetta iniziate ad impastare e quando avrete incorporato le uova alla farina continuate con le mani. Impastate rapidamente fino ad ottenere una “bella palla” . Fasciatela nella pellicola trasparente e dimenticatevela in frigo anche per un paio d’ore.
Infarinate leggermente il piano da lavoro ed il mattarello e procedete a stendere l’impasto delicatamente. Io ne lascio meno della metà da parte per le striscioline.
Prendete uno stampo da crostata imburrato ed infarinato e disponete il tutto.
Se ve ne avanza qualcosina fatevene dei biscotti…buonissimi.
Infornate a 160 gradi per almeno 25 minuti.


7 commenti:

  1. Come non inchinarsi, aspetto invitante!

    RispondiElimina
  2. ciao francesca!

    che bell'aspetto questa crostata!

    Io sì sono tantp indaffarata ma spero di riuscire a postare presto.

    Un bacione e buonissima serata
    camilla

    RispondiElimina
  3. Questa crostata è davvero deliziosa! Anche noi facciamo spesso le crostate e ci piace mangiarle a colazione!
    Baci!

    RispondiElimina
  4. Ma sei bravissima anche tu!! Io mi sono iscritta e ti seguo con piacere. Visto che sei passata da me iscriviti anche tu così non ci perdiamo di vista!
    Baci

    RispondiElimina
  5. è squisita :))
    grazie per la visita e complimenti per le tue squisite ricette
    buona serata
    Ciao

    RispondiElimina
  6. buonissima!!! io non avevo la marmellata di arance e ho provato con quella di pere, guduriosa!!! per la versione con glutine provate a usare due terzi di farina senza glutine e un terzo normale la frolla acquista una consistenza come da pasticceria!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...