sabato 29 gennaio 2011

PANINI BRIOCHES

SCOPIAZZANDO SERENA

Quando Serena, qualche giorno fa, postò i suoi bellissimi panini brioches, ho subito deciso di farli.
E così oggi che son di festa…
Guardate un po’?
Vi garantisco che, oltre ad essere belli, sono proprio buoni!
Morbidissimi dentro, ma belli croccantelli fuori…proprio da copiare!
Grazie Sere!






INGREDIENTI
550 g farina Biaglut
250 g latte 60 g olio di oliva
1 uovo, 10 g sale  ½ cubetto lievito di birra
1 uovo per spennellare.

Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido e mettete tutti gli ingredienti in una boule e mescolate fino ad ottenere una bella palla liscia ed omogenea.
Lasciate a lievitare qualche ora nel forno chiuso e spento o finchè non sarà raddoppiata di volume.
Stendete su un piano da lavoro col mattarello e tirate la pasta dello spessore di circa 1cm1/2. 
Fate dei triangoli ed arrotolateli dalla base al vertice. Disponete su una teglia (io ho usato quella per i biscotti), spennellate con l’uovo sbattuto ed infornate a 160/180 gradi finchè non diventano belli dorati.

8 commenti:

  1. Francy, quanti ne hai fatti? Sono deliziosissimissimi vero?! Caldi con dentro ogni bene .... gnammy!

    RispondiElimina
  2. ciao, sono contenta di fare la tua conoscenza e sopprattutto grazie per essere passata da me e per le belle parole di conforto.
    Gli appoggi dagli amici, anche se non si conoscono bene, fanno sempre un buon effetto.
    Ad esempio a me aiuta tanto parlare con la ragazza dell’erboristeria dove mi fornisco….mi fa da calmante perché mi apro e le parlo apertamente e lei…ascolta…..
    Intanto ti ringrazio ancora e ti auguro una dolce notte

    Isa


    p.s.: io ce la metto tutta perché andare avanti a stare male e angosciarsi non serve a nulla, anzi peggiora solo le cose. Come ho detto in tutte le situazioni difficili bisogna avere la forza di reagire, avere degli interessi, qualcosa che stimola…per questo ho ricominciato ad andare in palestra, più mi svago e più ho voglia di uscire e più esco e più mi sento viva, attiva…..finchè un giorno lo spero, ci sarà il sorriso definitivo e la fine di un incubo.


    ah dimenticavo....anche io adoro l'Alto Adige, le nostre vacanze ormai soggiornano quasi sempre lì.....

    RispondiElimina
  3. Queste brioches sono fantastiche, ti sono venute benissimo!
    Baci da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  4. ....e si è proprio bello rimanere accoccolati con i propri pelosoni.....
    baciottoli

    RispondiElimina
  5. che brioches meravigiose!!!!! sono proprio splendide!!! ciao Ely

    RispondiElimina
  6. Brava! Immagino il profumino in casa...ah!
    Ne è rimasta qualcuna?
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. A dire la verità, avendole fatte piccoline, ne sono venute parecchie, ma con una rapida microondata sono rimaste belle morbide fino alla fine!!

    RispondiElimina
  8. meraviglia delle meraviglie!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...