domenica 27 marzo 2011

BISCOTTI MANDORLE E CACAO ED UN PREMIO

E’ da qualche giorno che la gentilissima Meris mi ha omaggiato di un premio…il terzo, che bello, ne?
Volevo ringraziarla come si deve, ma, come alcune di voi sanno, la mia serenità  familiare è stata minacciata da un risotto con gli asparagi…
Fortunatamente si è concluso tutto per il meglio, ma non credo che il pericolo sia del tutto passato…non so, sensazioni.
Comunque, mi sono riappropriata della mia creatura e posso finalmente  farlo



INGREDIENTI
270 g farina BiAglut (pacco da kg)
50 g mandorle bianche
30g di cacao amaro  Easyglut
150 g burro morbido
125 g di zucchero
2 uova

Frullate le mandorle nel robot (io Kenwood) con lo zucchero.
Aggiungete la farina con il cacao e frullate fino ad amalgamare bene.
Su una spianatoia mettete gli ingredienti a fontana, mettete nel centro il burro a tocchetti e le uova, iniziando ad impastare con una forchetta.
Terminate con le mani e formate una bella pallotta lucida.
Lasciate riposare in frigo una decina di minuti.
Prendete un mattarello, infarinatelo leggermente e stendete l’impasto lasciandolo di uno spessore di almeno  ½ centimetro.
Vi consiglio di suddividere la pallotta in almeno tre pezzi, così stenderete poca pasta per volta non rischiando di romperla…almeno a me succede!
Prendete gli stampini che preferite, infarinateli leggermente e via.
Riscaldate il forno a 180 gradi circa ed infornateli su una teglia per una decina di minuti, o finchè non saranno crepati in superficie.

Con queste dosi ne vengono tantissimi, ma a colazione me ne sgranocchio sempre 4 o 5 e poi rimangono belli croccanti per  molti giorni.

Che dirvi ancora, non mi sento di girare questo premio a qualcuno in particolare, perché lo meritate tutte, non per quello che il premio in sé possa significare, ma per quello che significate voi per me, chi più chi meno.
Riguardo le sette cose di me…ma siete sicure?
Allora:
  1. Adoro i film, di qualsiasi genere, dagli horror ai romantici. Ho una memoria incredibile per gli attori, i doppiatori, mi ricordo nomi di attori che, come dice mio marito, conosco solo io…che se ce l’avessi avuta pure per lo studio ‘sta memoria,  probabilmente sarei alla NASA con un bell’ufficietto….Che potrebbe valere per due tutta questa tiritera…
  2. Sono parecchio umorale, ci sono dei giorni che sorrido a tutti ed altri che starei al banco in Farmacia con il kalashnikov…
  3. ….
  4. Credo nell’amicizia…spesso con pessimi risultati.
  5. Ho una grande  autoironia.
  6. Adoro leggere. Anche qui come il punto 1. di qualsiasi genere. Sono compulsiva (anche qui), quando trovo un autore che mi piace, compro tutti i suoi libri e via.
  7. Facciamo allora che il punto 1. vale per due, ok??

Dopo questo delirio, ringrazio ancora Meris….
…Pensateci bene la prossima volta a girarmene un altro, eh??


16 commenti:

  1. Complimenti per il premio, meritatissimo! Da quando ho conosciuto il tuo blog vengo spesso a leggerti con piacere. I tuoi post sono una "delizia" proprio come questi biscottini.
    Ciao
    Nunzia
    http://cosedilino.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. ci eravamo preoccupate e invece... eccoti di ritorno alla grande!
    belli questi biscotti...

    RispondiElimina
  3. Complimenti x il meritato premio e anche x i tuoi deliziosi e sani biscottini!

    RispondiElimina
  4. Ma me li faccio subitissimo!!!!!!! Viva Tinny! Viva Tinny!!! Se passi in Sicilia per un motivo icchese (X) guai se non me lo fai sapere! Hai pensato a questa estate? Un bacio sonnacchioso, acc... a questo cambio di orario!

    RispondiElimina
  5. Tinny, mi fai morire, hai omesso di dire che sei estremamente simpatica:)) mi associo ad Elena...quando vieni? questi biscotti sono squisiti e la dovete finire di farmi "arraggiare" con le foto dei meravigliosi fiori che avete :(( a me muore tutto... bravissima e bacioni :XX

    RispondiElimina
  6. Ciao! Sì, hai ragione, sono mancata per un po'... poi ieri sera ho deciso di ritagliarmi un po' di tempo per il blog e ho pianificato una mini-raffica di post :-) , di cui il primo è quello che hai già visto.
    I tuoi biscotti fanno venire voglia di fare merenda, anche se ho appena finito di pranzare... a presto!

    RispondiElimina
  7. Ero tentata di dartel anch'io ma non conoscendoti....saimolti non amano riceverli..comunque fai come se tel'avessi dato..la motivazione? Perchè sei di una simpatia contagiosa :-D

    RispondiElimina
  8. Ciao ragazze, grazie!
    @Cinzia&Nunzia: siete troppo gentili; il vostro blog è molto bello come le vostre opere, davvero.
    @Felix: grazie, a me piacciono molto.
    @LaGaiaCeliaca: guarda, me la son vista bruttabrutta...!
    @More: grazie e benvenuta!
    @Elena: grazie ciccia...ci sto pensando sul serio!
    @Cassata: troppo dolce come sempre! Per i fiori; le mie orchidee hanno la fortuna di avere la luce giusta, non una brava mamma!
    @Minpepex: ciao, grazie, aspetto i tuoi prossimi post!
    @Accantoalcamino: mi fa piacerissimo solo perchè l'hai pensato e grazie!

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il premio e per i biscottini... trooooppo buoni!! Un abbraccio
    ps.sono contenta di sapere che la mia torta ti è piaciuta!

    RispondiElimina
  10. Buondì Tinny (la tentazione di chiamarti Sue Ellen è forte *_* ma resisterò) sei un portento e mi piacerebbe molto averti a merenda (biscotti sottobraccio, a mò di baguette, inclusi) magari proprio per le vacanze come le due commari su ti suggeriscono ^_^

    sisiSì viva Seu Tinny!!

    p.s. sei primaverile cara ^_^ e tutta floreale, che bello!

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il premio e per esserti ripresa il blog, benchè visto l'entusiasmo del tuo uomo, perchè non consideri un blog a quattro mani???
    Invece ti rispondo per i bruscandoli, si chiamano così in Veneto, e sono i germogli del luppolo, quello della birra, non ti so dire il gusto forse leggermente amarotico, ma ti posso assicurare che sia il risotto che le frittate sono buonissime!!!
    Buonanotte

    RispondiElimina
  12. Carissima, che avessi una memoria da elefante l'avevo capito subito...da quando hai citato le prugne gocce d'oro...Caspiterina!
    Questi pasticcini sono proprio belli! E le foto dell'orgia pasticciosa divine!
    Baci e buona giornata!
    P.S. Forse il mio post è stato un pò frainteso da tutti...era una semplice riflessione...e poi anche io mi rispecchio nel tuo punto 2...troppissmo! E il punto 3 ... non te lo dico proprio

    RispondiElimina
  13. Che bello che è leggervi, sempre. Non mi stancherò mai...
    @Marifra: grazie a te per quella torta divina!
    @Tiziana: grazie, le mie orchidee sono talmente belle in questo periodo che sarebbe stato un peccato non approfittarne...Chiamami pure Sue Ellen, mio marito lo fa spesso...!!
    @Laura: grazie, la cosa splendida di questa avventura bloggosa è che conosci un sacco di tradizioni, ricette regionali, bellissimo.
    @Accantoalcamino: anch'io!
    @Marcella: la memoria da elefante, purtroppo mi contraddistingue soprattutto per le cattiverie ed i torti subiti...(purtroppo per me). Non credo che il tuo post sia stato frainteso, anzi, forse proprio perchè ci si sente molto spesso così!

    RispondiElimina
  14. Cara Tinny, bari e lo sai!
    Il punto primo NON vale per due... semmai per mezzo!
    Manca il punto 3; mentre il punto 5 si intuisce dai post, quindi non vale!
    Il 6 te lo passo (e sono assolutamente in sintonia con te!), se proprio lo vogliamo far valere doppio il totale è: 4,5! Mancano ancora un po' di indicazioni circa la tua personalità... coraggio! Facce vede chissei!
    I biscotti, però, quelli sì che valgono oro! Sono la mia passione e la presenza del cioccolato li rende... sublimi!
    Un bacio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...