domenica 13 marzo 2011

SPAGHETTI ALLE VONGOLE

Stasera sono stata coccolata da mio marito.
Una squisita cena con un ottimo vino per “festeggiare” la fine rapiderrima della mia settimana di ferie. Tre misere settimane all’anno di chiusura, sparse un po’ qui ed un po’ lì che ti lasciano con la bocca aperta in attesa di qualcos’altro che, haimè, non arriva.
Mai lamentarsi, per amor del signore, però…
Tralasciando la quisquiglia che mio marito si ferma ad agosto ed io ad agosto non posso far ferie, questa settimana è volata in compagnia dei miei, delle “ramaglie” da potatura degli ulivi e del mio “magnolino” che si diverte come un matto “dai nonni”, perché c’è un sacco di spazio, un sacco di pigne e balette.
Comunque, riprendendo il filo, mio marito che se la cava molto bene ai fornelli, questa sera mi ha servito degli spaghetti alle vongole degni di un ristorante.
Bravo bravo ‘moremio.


INGREDIENTI (x2)

600 g di vongole veraci
6 pomodorini pachino
1 spicco d’aglio intero
2 peperoncini secchi
Prezzemolo q.b.
350 g spaghetti di mais “Le Veneziane” o “Asolane”
½ bicchiere di vino bianco
  
In una padella mettete olio d’oliva, circa tre cucchiai, i peperoncini, l’aglio e tre gambi di prezzemolo. Aggiungeteci le vongole  precedentemente fatte spurgare in acqua e sale grosso.
Quando inizieranno ad aprirsi aggiungeteci il vino bianco,   levate i gambi di prezzemolo, unite i pomodorini, il prezzemolo tritato e fate andare per qualche minuto.
Buttate gli spaghetti in abbondante acqua salata ed in ebollizione rimescolando bene.
Scolateli (poco) al dente e versate nella padella. Rimescolate bene e servite. 
E' ottima accompagnata con un ottimo “Lagrein Kretzer Muri-Gries” freddo.


Mio marito e i suoi assistenti
Questa ricetta partecipa la contest Oggi cucina lui...per lei

15 commenti:

  1. fortissima la foto con gli assistenti!!!e le vongole sembrano parlare!!!bel post!!:)

    RispondiElimina
  2. Stica che pastasciuttina che ha messo giù l'inge! :D Fantastici gli assistenti, un pò meno lui! hahaahhaah (non dirglielo eh) :D
    Denoto inoltre che stiamo migliorando molto con la fotografia! bene bene bene!
    Baci piovosi..

    RispondiElimina
  3. ahhhh che c...o un marito che cucina e pure bene!!! è buonissima questa pasta, io l'adoro....le foto sono molto belle! bravo marito di Tinny e brava Tinny. :X
    buona domenica :))

    RispondiElimina
  4. buonissimi gli spaghetti alle vongole, mi è molto piaciuta la foto di lui di spalle, sembra un po' un quadro...

    RispondiElimina
  5. Tinny, che bell'atmosfera si respira in casa tua! Il maritino è eccezionale. E' disposto a fare un minicorso agli altri mariti? Potrei convincere il mio a venire su, così la smette di far finta di non saper cucinare. Almeno non avrebbe più scuse. Buon lunedì ciccia

    RispondiElimina
  6. Tinnybel c'è un premietto per te
    baci :XX

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze! La foto dello chef con assistente è venuta proprio per caso! Avevo appena preso la macchina e pam, ho scattato. Per il resto si, l'atmosfera è bellissima, sono strafortunata!

    RispondiElimina
  8. beh!!! come si suol dire nel tuo blog capito a fagiolo...vuoi sapere perchè? passa da me vedrai che ti interesserà, forse!!!...ciao e complimenti per il tuo blog.

    RispondiElimina
  9. Adoriamo la pasta con le vongole, il tuo chef è davvero bravo, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Questa te a passo, ma Promettimi che ne farete un'altra, ok...ciao e grazie.

    RispondiElimina
  11. Grazie, domani ti inserisco il link...sei la prima!!! Fai i complimenti a Lui... Ciao.

    RispondiElimina
  12. Congratulazioni con un marito così bravo te la passi proprio bene!!! Ahhh dimenticavo complimenti anche agli ottimi assistenti!!!

    RispondiElimina
  13. Mi piace, e mi sono simpatici anche gli "assistenti" :-)

    RispondiElimina
  14. Stupenda ricetta..e bravo maritino!!!!
    Il cagnone però è speciale, è stato lui a farci conoscere sai? Quando ho visto la foto ho dovuto passare da te... mi sono poi ritrovata l'Alto Adige e così è scoppiata la scintilla! Buon rientro e pensa al prossimo turno di vacanza..un bacio

    RispondiElimina
  15. Pensa che grazie a Max dopo 32 anni sono riuscita a vedere mio marito ai fornelli...troppo divertente...e il tuo è bravissimo...che piatto succulento!Buona settimana!Maria

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...