sabato 14 maggio 2011

LA FOCACCIA GENOVESE DELLA FAUSTA, FATTA DALLA FRANCY….



Eccoci, allora premetto che incontrare il blog di Fausta è stata una rovina.
Come ho avuto modo di ripetere, io seguo pochi blog di cucina, ho trovato quelli che mi piacciono e me ne sto. Non cerco altro, posso curiosare tra quelli internazionali, molti di giardinaggio, pochi di cucina orientale e non che mi affascinano, punto.
Qualche mese fa…ormai credo, ero incuriosita dallo splendido avatar di Audrey Hepburn, donna splendida, attrice sopraffina, con quel bel visino simpatico….
…Bene…
Non voglio essere sempre la solita, ma non credo che Audrey sarebbe così d’accordo se sapesse come mi tratta …lei che si metteva un bel vestito nero, lungo, elegantissimo, una fila di perle, uno splendido chignon con coroncina, occhialoni scuri come son tornati di moda…esattamente come me quando vado in farmacia, tutti i giorni, si si.
Un bel caffè, una brioches e tanti sogni…no?
Clicco su questa dea e pam! Mi trovo nel blog “Caffè col cioccolato”…bellissimo, foto da professionista, discreto, molto elegante. Oltretutto il caffè col cioccolato mi sconfinfera da sempre, curioso…
Le ricette? Perfette, tutto, davvero.
Non mi crederete, ma sono sempre stata insicura e timidozza, all’inizio “entro in una stanza”chiedendo e richiedendo il permesso, bussando discretamente, per non disturbare e così ho fatto con lei.
MAMMA MIA CHE BRUTTO CARATTERE!!!
Si, sarà tanto brava, ma non le si può parlare, le chiedi chiarimenti sulle ricette e non si interessa minimamente a darti una mano, se hai un problema, ad esempio, con una torta di mele, lei non è che prova a rifarla usando una farina adatta a te perché senza glutine, tipo quella di riso e ti scrive una mail spiegandoti passo passo ogni singolo passaggio della preparazione senza tralasciare assolutamente nulla, nemmeno la marca di detersivo che ha usato per lavare il pavimento della cucina….no no…
Scusate lo sfogo, ma credo che sia giusto far notare certe cose, comportamenti, atteggiamenti che magari ti lasciano un po’ così…
Ve l’ho detto che il mio medico è in ferie?
E’ strano perché non era da molto che era andato via, ma non mi risponde al telefono e quando vado in studio e busso alla porta, ho come la sensazione di essere osservata dallo spioncino, ma credo di sbagliarmi perché non mi apre mai nessuno…non so.

Ho seguito passo passo la ricetta della Faustilla, ed il risultato è questo.
Vi chiedo solo di non guardare lo spessore della focaccia perché il genio, che sarei io, ha cappellato la teglia…o meglio, si deve comprare una teglia…
Grazie Fausta, sono felicissima di averti incontrato, sono sicura che la Audrey, invece di quella nastrina secca, se l’avesse saputo, si sarebbe mangiata questa.
La ricetta la trovate qui, io ho usato la solita, noiosa, BiAglut pacco da kg.






29 commenti:

  1. Tinny, solo solo per il post meriti il Puzziler, ma la focaccia poi è una meraviglia!! ma come fa una mente brillante come la tua ad essere contemporaneamente timida?! soffrirai di personalità multipla?!! qualunque personalità tu abbia mi piacciono tutte e pure la tua/sua focaccia :-)) bacioni buon we. :XXX

    RispondiElimina
  2. ... e mangiata (anche se solo virtualmente) dalla Felix!
    Un bacione Tinny e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  3. adorabili i tuoi post...e adorabile la focaccia!!!
    Buon fine settimana!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo! Il blog di Fausta é stupendo! Pensa ke io all'inizio nn avevo capito che era Audrey..pensavo fosse lei...! Ma nn ci far caso, il mio dottore è in ferie! :-) E la tua focaccia è venuta bene, lascia stare lo spessore ke pure bassa e scrocchierella è buona!

    RispondiElimina
  5. Hello! Cerchiamo di non fare i conti senza l'oste (l'oste, in questo caso sarei io!)
    Cara Tinny, sei una vigliacca. Non per quello che hai asserito nel tuo post -si sa, non si può cavar sangue dalle rape e sull'identità della rapa non credo ci siano dubbi; io ho le spalle grosse ma prima o poi mi stuferò di essere trattata così -, ma per aver cercato, dopo averlo fatto metaforicamente, di strozzarmi anche FISICAMENTE!
    Stavo leggendo il qui presente post sorseggiando la mia tazza di tisana (un momento di pausa... sai quanto siano incasinate le mie giornate in questo periodo), quando vengo colta da un eccesso di risa, la tisana prende una via traversa ed io mi strozzo, tossisco, sputacchio... in poche parole un'onda anomala investe il video del pc! Fortunatamente in questi giorni ho un medico che girella per casa (soccorsi? Macché! Si sono scompisciati...) altrimenti ti avrei fatto causa e per una farmacista sarebbe stato davvero il colmo!
    Ecco... per dire...
    Grazie Tinny, mi hai inondato di complimenti e davvero non ho parole... (non dire: finalmente! , eh?) Sei stata stupenda e la tua focaccia è perfetta e bellissima, una vera focaccia genovese! Sono contentissima di averti conosciuto (ma questo te l'ho ripetuto più di una volta, non vorrei proprio sembrare "esagerata"!).
    Ora corro via... mi aspettano ed io non mi vorrei commuovere!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Tinny (o Francy) sei di una simpatia strepitosa, ed i tuoi post sono capaci di raddrizzare anche la più nera delle giornate...
    Sono andata a visitare il blog di Fausta (come potevo non farlo) per scoprire che lei decisamente non è da meno... e sono tornata qui per ringraziarti :)
    In quanto alla focaccia mi sembra meravigliosa.... anche la banale Bi-Aglut ben usata porta ad ottimi risultati. In questo momento nella mia cucina una crostata di marmellata sta raffreddando e delle focaccine + pagnotte stanno cuocendo in forno. Bi-Aglut e Schar.... ma un ingrediente magico in più: il lievito madre. Provare per credere!
    Buona domenica!

    Anna

    RispondiElimina
  7. @Soniuz: è vero che dal vivo sono timidozza, quando scrivo sono me stessa e molto più rilassata...o almeno credo...almeno lo è una delle mie personalità...Bacioni!
    @Felix: grazie mille cara, anche a te.
    @Spunti&: questa focaccia merita, ve la consiglio! Un abbraccio.
    @Acky: ciao, piacere di conoscerti. I dottori purtroppo sono sempre in ferie per questi problemini...! Per la focaccia, sì, da tiepida era bella croccolosa.
    @Fausta: che stress, sempre...allora: primo punto: se ti strozzi con qualcuna delle tue tisanucce non è per colpa mia, ma per qualche, sicuramente tua, malformazione fisica.
    Punto due: i complimenti sono sempre pochi rispetto alla tua dolcezza e bravura. Li dovresti organizzare tu dei corsi di tecniche basi...io potrei farti da boccia...no, meglio di no, va? Un megabacione.
    @Anna: che bello sentirti, come stai? Fausta è strepitosa, sono felice che tu l'abbia scoperta. Per il resto, scrivere "belinate" è un modo per schiacciare il tasto Pausa del nostro telecomando virtuale. Mi permette, per un momento, di avere il pieno controllo della situazione, potere meraviglioso che dà una pagina bianca ed il fatto che aiuti anche chi mi legge è bellissimo. Per il lievito madre, mi turba un pò...! Un bacione, buona domenica.

    RispondiElimina
  8. post troppo divertente, focaccia superba, corro subito a curiosare da fausta.
    fosse mai che tratta male pure me ;-)

    RispondiElimina
  9. Toc, toc...posso entrare anch'io nel "Club delle Signore che scrivono belinate? " Ho letto in giro che è molto "in" farvi parte, io conosco 2 socie e potrebbero mettere per me una buona parola.
    Come ogni associazione che si rispetti dovremmo però avere anche un "medico"..forse 2 visti i "casi umani".
    Ciao vulcanuca Tinny che anche col mal di gola non ti fermi e non ci privi del tuo irresistibile "Humor"
    Passo sulla focaccia perchè, come Fausta, rischierei lo "sputacchio" :-D

    RispondiElimina
  10. la focaccia è croccante e perfetta Tinny, ho una voglia di assaggiarla! così mi piace tantissimo. Brava, un bacio buona serata,:))

    RispondiElimina
  11. Mia Carissima Tinny,
    vengo qui con questa mia per importunarLa (me ne voglia scusare anticipatamente, La prego) con un quesito a cui sarei grata s'Ella volesse cortesemente rispondere.
    Sa Ella se in quel loco, da Lei sovente citato col nome di "farmacia", foss'anche sita in un paese diverso da quello in cui Ella risiede, sia reperibile in ingrediente strano e raro assai, denominato "alginato di sodio"?
    Una Sua gentile risposta, mi creda, mi sarebbe di molto giovamento nel sollevarmi dal temere una reazione, da parte di altro speziale, poco consona alla mia gentile e delicata persona.
    Voglia ancora scusare il mio ardire, solo dettato da estrema necessità.
    Ahò, insomma, sto alginato, secondo te, si può trovare o no?
    Voglio il mio becco Bunsen... e magari anche un narghilé.
    Baciotti

    RispondiElimina
  12. @La GaiaCe: il suo blog merita eccome, è lei che ha un pessimo carattere...
    @Libera: altro che, sei ben accetta eccome nel club, ma il mio è molto severo in fatto di soci, lo sai bene. Porta pure il tuo medico, cara...
    @Monica: grazie, sei sempre gentilissima.
    @...!!!: gentilissima, mi opererò diman mattina di chiamar la ditta che ci fornisce le materie prime per dimandar loro cortesemente se nel lor listino compar codesta sostanza...finchè non mi dimanda la Nitroglicerina rimango tranquilla...
    Ben presto le recapiterò sia il Bunsen che il Narghilè... benchè persuasa che, il secondo, sia più ad uso per i di lei costumi...

    RispondiElimina
  13. Questo teatrino dantesco è uno spasso! "Ma chi siamo noi guelfi e ghibellini!"
    Aspetto sempre con ansia un nuovo post e aspetto che l'amica Audrey si faccia viva

    RispondiElimina
  14. mi sembra di sentir parlare Maurizio Lastrico ... ma voi siete sicuramente più charmantes!
    Complimenti per la focaccia ... la voglio anch'io, già pronta!

    RispondiElimina
  15. cara Tinny, questa focaccia è ... stupenda? Tu dici che è sottile??? A noi piacerebbe molto così com'è ... se ne avanzi un pezzo o per la prossima volta tienici presente! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  16. ... costumi assai acconci e mi creda, se ne faccia una ragione se la mia favella par sciolta per la sola cagione dell'utilizzo di cotesto istrumento, mentre per quel che La riguarda trattasi di un "dono" naturale. La natura benigna avrà ben compensato Lei con altre doti...
    Grazie Tinny!!!
    Bacione

    RispondiElimina
  17. Un altro post divertente!Una focaccia bella e appetitosa!In attesa del tuo nuovo post!Buona settimana!Un bacione da Grecia,carissima Tinny:))))

    RispondiElimina
  18. @Marcella: guelfi & ghibellini, in confronto a noi erano dei principianti...un abbraccio.
    @Roberta: grazie, pensa che è tutto improvvisato...sai, noi artiste...
    @Pates&: anche se sottile è davvero squisita.
    @Fausta: mmmmmh, ebbastaa! Carissima, altro che doti che hai! Un bacione, grazie a te, davvero.
    @Lenia: sei squisita, sempre grazie, un bacione anche a te.

    RispondiElimina
  19. Qua tra una "balla e una focaccia" si batte la fiacca :-D
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  20. Tinny pidda!... questa è da urlo! me la passi che la mettiamo anche su Cucinailoveyou? non ha nulla da invidiare alla fugassa con il glutine, davvero! brava la mia amica.

    RispondiElimina
  21. Dài, mi sono sbagliata! La risposta era: NO!
    Anzi: no, CARA!
    Un baciotto
    p.s. branchie a parte (ma non è che abiti dalle parti della centrale di Springfield?), LA FOCA???

    RispondiElimina
  22. Ma che post e scambio di commenti mi sono persa questa settimana!! Il problema con Tinny è proprio questo: non puoi perderla di vista. Mi è già capitato quella volta in cui è stata invitata a Londra al matrimonio dell'anno. Come adesso ridevo da stare male. Siete tutte simpatiche, mi colorate le giornate! La focaccia è buonissima e proverò a farla. Brave Tinny e Fausta! Un saluto anche a tutte le altre.

    RispondiElimina
  23. La focaccia è buona di sicuro perchè voi due siete una garanzia ma il resto è magnifico. Voi due insieme siete un vulcano di simpatia.

    RispondiElimina
  24. scusa Tinny, ma qualche giorno fa non avevi infornato una seconda focaccia?
    Se risposta = sì - ecco cosa intendevo con la mia domanda
    Se risposta = no - sono io che do i ciocchi...
    OK, capito, sono io che do i ciocchi!
    Baciotti vulcanici

    RispondiElimina
  25. Tinnynaaaaa mettine una sotto l'ascella (dopo attenta detersione eh!) e corri qui che caldo, sole, mare, ricchi premi e cotillon ti aspettano *_*

    RispondiElimina
  26. Divertente, spassosa e geniale!!!Bella focaccia!!A presto!

    RispondiElimina
  27. @Libera: hai ragione cara...vergogna!
    @Sere: grazie, ne? Fatto!
    @Fausta: ma allora è per questo che sono diventata tutta giallaaaa???
    @Elena: ciao ciccia, dovevo andare in Irlanda con Betty, ma non stando molto bene, ho preferito stare a casa...!
    @Meris: grazie un abbraccio.
    @Fausta: la risposta esatta è che la rincoglionita sono io, sempre io , solo iooooo! Un megabacio.
    @Tiziana: assoluta detersione....tanto caldo?? Aiutattemi...
    @Amiche cuoche: grazie, questa focaccia merita veramente.

    RispondiElimina
  28. ennò cara Tinny, questo record non te lo lascio di certo! (solo che mi dovrò impegnare parecchio per batterti...)
    Un BACIONEEEE
    (stai bene? Dài, stai bene???)

    RispondiElimina
  29. Ciccioooo e alùra, sta foca!!!
    Ma quanto ci metti a postarla!!!
    Porca miseria, devo spegnere il pc e rimarrò con la curiosità fino a domani sera... Ciccio, sei INAFFIDABILE!
    Oddìo, povera Tinny...
    bacio della buona notte, ma solo per Tinny; tu, caro Ciccio, NON te lo meriti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...