giovedì 18 agosto 2011

SCAZZO COSMICO


Ciao….
Son tornata dalla montagna…
In base ai neuroni funzionanti nella mia cervella, tre credo, due sciolti ed uno che si agita esterrefatto per tutto lo spazio a disposizione che ha, facendo delle gran corse di qua e di là…
…stavo dicendo?
Curiosando un po’ da voi, che vi controllo sempre, sappia telo, ne?, ho notato un drammatico rallentamento.
Chiusure per ferie, blog fermi da due mesi…uno in particolare, ma avrò modo di vendicarmi e di far pesare all’interessata il modo, la scarsa conoscenza delle buone maniere…ma son quisquiglie, non me ne cruccio, non ne vale un granchè la pena…
Comunque, essendo la mia prima estate in questo Mondofoodbloggeroso, mi fa quasi un po’ senso questa lentezza, ma, diciamocelo, che balle!
Chi è in vacanza, beatissimo lui, ma chi è qua e lavora…che balle.
Cucinare, postare? No, no.
Per quanto mi riguarda, spero che questo pessimismo cosmico mi passi presto; al Ciccio ho chiesto:
“Amore, guardi le foto, così poi le mettiamo?”
E lui:”No, fa troppo caldo, il computer scalda, non c’ho voglia, e poi non c’è nessuno, più avanti…”
Ecco…
Non è che, a casa, sia spronata ed aiutata a reagire, proprio niente.
Il mio cagnone vorrebbe tornarsene su in montagna, non che facesse fresco fresco, ma vogliamo mettere la Val Venosta a qui? Voi non sapete dov’è e com’è qui, ma non vi perdete proprio niente.
Soliti turisti rompiballosi, in Farmacia solite sceneggiate, solo con quei 10 gradi in più che non aiutano né la pazienza, né le gambe…né il cervello…
Dai, non vi voglio annoiare con le mie elucubrazioni, su!
Un grossissimo salutonzolo cum abbraccinchio a tutte le mie ragas suole, chi c’è  e chi non c’è, io vado a scavarmi una buca in giardino e ne uscirò quando sarà sufficientemente fresco da permettere agli altri due neuroni di rimettersi e bloccare il terzo dalle corse, eh?

14 commenti:

  1. hai ragione!!!!
    Anche il mio è il primo anno da foodblogger, sarà il caldo, le ferie...sarà tutto ma la voglia manca....io solo a guardare il pc ho i conati di vomito..altro che cucina!!!
    Ho una serie infinita di foto che aspettano una collocazione...ma non ne ho voglia...dai aspettiamo le giornate fresche magari tutto verrà da sè...Bentornata e buona permanenza dentro al buco del giardino :D baci

    RispondiElimina
  2. Estava sentindo falta de suas visitas ao meu blog.
    Obrigada pelo carinho.
    Felicidades!
    glutenfree-tudosemgluten.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Ci sei mancataaa!!!Io ancora in vacanza ma pur avendo a disposizione il computer non mi va che non mi va!!:-))Però stiamo per postare una bella novità....ti stupiremo!!Baci e bentornata!A presto!

    RispondiElimina
  4. io più che ragas suola mi sento solo suola, con tutto questo caldo sono spiaccicata a terra che boccheggio

    RispondiElimina
  5. hi hi hi!! vengo anche io nel buco? grassie!! quoto su quella amichetta tua latitante da due mesi....ma che fine ha fatto? bisogna chiamare chi l'ha visto? che si spicciasse a rasserenarsi e a ripostare....e tu! nullafacente da non so quanto tempo, smetti mi menar il neurone per l'aia e cucina! e basta!! baciuzzi e non ti giustifico...no no!!

    RispondiElimina
  6. Bentornata ...almeno tu sei al mare, pensa che qua siamo nella bassa padana con caldo, afoso e zanzare di ogni razza!!!! baci

    RispondiElimina
  7. Sono tornata proprio ieri...appena trovo la forza di svuotare le valigie, sistemare i tremila regalini da distribuire ad amici e similari, scaricare le foto...forse posterò un piccolo reportage delle mie vacanza.
    Intanto ti ringrazio ancora per il libro consigliato...spesso mi è venuta voglia di tornare a nuoto da mia mamma...oppure cantare "Oh Susanna" quando discutevo con Antonio!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Letargo estivo,da me e tutto fermo gia da un pezzo ma non riesco a starci dietro,prima mi godo le vacanze poi in autunno recupero il tempo perduto almeno spero..
    Bacioni Francesca

    RispondiElimina
  9. Sinceramente anche a me il caldo non ispira molto.
    Passera' dai :)
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  10. Ehy ieri ti ho pensata, in libreria ho trovato un altro libro della scrittrice de "La vita segreta delle Api" Sue Monk Kidd scritto insieme alla figlia 23enne Ann Kidd Taylor. Si chiama In viaggio con le melagrane...l'ho preso...vedremo.
    Intanto stò leggendo La vrgine eterna...ti faccio sapere
    Baci

    RispondiElimina
  11. Bentornata!!!! Concordo col discorso fa caldo: solitamente non c'è caldo che tenga, cucino, accendo il forno, poi mi arrabbio con me stessa perchè il caldo impazza e poi ricomincio a cucinare perchè mi piace tanto.
    Invece, in questo giorni, vivo di pomodori e mozzarella, o tonno in scatola, o al massimo pasta col pomodoro. Non riesco neanche a guardarli i fornelli.

    Bacioni
    Giovanna

    RispondiElimina
  12. bentornata, anche io sono di nuovo alla base e posso leggerti in pace, visto che fuori avevo connessione traballante. un bacio. mi vado a leggere l'ultimo post.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...