domenica 12 febbraio 2012

ODE AD UN PLUMCAKE…


Ode ad un Plumcake bruciato.
La farina era pesata, le scorze finemente grattugiate, i succhi agrumati profumati, nello spremiagrumi attendevano l’esatto momento per essere miscelati.
Il forno preriscaldato come un nido, attendeva lo stampo riempito.
E fu.
La cottura proseguiva, il lievito lievitava e quel minimo di profumo profumava.
Tutto sembrava andare per il meglio, ma la tragedia era in agguato.
Beandoti della fine arte dello stendere 2000 capi in un misero stendino, distratta dai tuoi sereni pensieri sulla liberalizzazione degli orari delle Farmacie che ti farà lavorare un giorno in più mantenendoti l’esatto stipendio (perché non l’abbiamo capito che non è che la categoria del titolare assumerà più personale!), allungavi l’occhio verso il forno caldo  pregustandoti l’assaggio.
Ma la perfida lavatrice, esausta per il terzo lavaggio, entrò in conflitto col dolce forno e puf, il nulla.
Un silenzio irreale avvolse la cucina, rotto solamente dal tuo “Mapporcadiquellaput……tanaaaaaa!!!”.
Il Principe Ciccio accorso alle tue grida d’aiuto esclamò: ”Oh belandi è saltato il contatore esterno.” ed armato di beretta, uscì affrontando il gelo…
Il forno è morto, la luce ritorna e tu concludi lo stendere e, mancando ancora un po’ al termine della cottura, lasci il dolce nelle sue sicure braccia ancora calde.
…All’ultima mutanda, all’improvviso, un tremenderrimo odore di bruciato, ti avvolge.
Noooooo, urla il coro, nooooo, il plumcake si sarà fottutoooo???
Ti precipiti, apri il forno e…
Questa è l’ode al Plumcake bruciato, che visse solo il tempo per essere staccato dallo stampo, per essere guardato con ribrezzo finendo archiviato in quel luogo oscuro notò ai più come rumenta.


29 commenti:

  1. Benvenuta nel club delle piromanesse! MI dispiace per il tuo cake...ma il piatto da solo non è tanto male dai! Stai a dieta anche tu!

    RispondiElimina
  2. Dev'essere stato il fine settimana di bagordi del secchio della spazzatura! Da me ieri sera è toccato alla pizza...un carboncino! Con somma gioia dopo un giorno e mezzo di lievitazione! Azzzzzzzzzzzzz!!! Sarà per il prossimo...ma prima finisci di scaricare la lavatrice :)) Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  3. allora anche le ciambelle altrui non sempre riescono col buco!

    RispondiElimina
  4. però il piatto ikea è bello ;)

    RispondiElimina
  5. sai quante volte ho fatto lo stesso e per lo stesso motivo??? :-(

    R.I.P.

    RispondiElimina
  6. Marcella: purtroppo niente dieta...un bacione carissima.

    Federica: ma vero! Tra l'altro mi sembra che ci sia una sorta di accanimento ultimamente...mah? Un bacione!

    Creativando...: le miei mai!!!

    Stefy: vero, eh? Ne ho preso ben tre di colori diversi!

    Vale: bisogna seriamente pensare a quella rubrica! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ne ho preso uno come il tuo, uno marrone e due panna...quando dico di andare all'ikea all'omo gli si prende un colpo al....portafogli

      Elimina
  7. Sei una narratrice nata,ogni volta che leggo un tuo post mi sembra di essere li con te!! Quel piatto vuoto e davvero triste :( ma non si poteva togliere via la parte bruciata fargli una bella glassa e spacciarlo per un dolce favoloso,come lui non c'e nessuno? :)) bacioni e buon inizio settimana Francesca

    RispondiElimina
  8. Ossignùr, ora questa ci posta pure un vassoio vuoto... non c'è più pudore. Ma che razza di blog di cucina éééé!!!!

    RispondiElimina
  9. Sentite condoglianze, per il cake defunto. sob, sob :(
    Ma il racconto come sempre è favoloso.
    Buona settimana (lunga?)ciao

    RispondiElimina
  10. Sentire il racconto della bella "stendina" mi sono ritrovata alla grande...noi povere lavoratrici che alla domenica laviamo e stendiamo in continuo...è logico che poi il contatore salta... pretendiamo troppo e lui si ribella...non è che possiamo ribellarci pure noi?
    Alleiamoci dai!!!!!! bacini

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace per il tuo cake, certo che certi pensieri ameni da prese per il.. dagli strozzini non aiutano la concentrazione.
    Ma quando lo rifarai sarà doppiamente buono, garantito!!

    RispondiElimina
  12. ps in risposta al tuo commento sul mio post: si abituano velocemente e diventano voraci, vero? io ho quasi terminato 2kg di granaglie dall'inizio della neve e sono meno timorosi. Se non smetto di cibarli non penso attaccheranno. E col disgelo si arrangeranno nuovamente come Madre Natura comanda. Potrebbero però ispirarti per un prossimo post.. ;-)
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
  13. Tesoruccio mio!!! Che delusione deve essere stata :(
    Racconto esilarante :))))

    RispondiElimina
  14. il vassoio è comunque bellissimo!:)sei l'unica ad avere un blog di cucina che confessa anche le più terribili disgrazie culinarie!sei grande, c'è poco da fare!:)ora aspettiamo il plumcake non bruciato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... sì, noi aspettiamo... ma non so se arriverà!

      Elimina
  15. ha ha h haahhhahha !!! lavatrice e forno insieme no però! baciuxxi .-XX

    RispondiElimina
  16. non ti preoccupare la prossima volta andra' meglio

    RispondiElimina
  17. non ti preoccupare capita pure a me di combinare qualche casino ogni tanto, quando non ci sto con la testa oppure quando faccio più cose insieme velocemente, il casino lo faccio di sicuro, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. POVERAAAA SUPERTINNY e il principe Ciccio, capita capita eccome, ma nell'era supermoderna o lavi i panni o gonfi il plumcake, sigh, riprovaci subito come dopo una caduta da cavallo. Funziona sempre! un bacio.

    RispondiElimina
  19. Che delusione!Un bacio,carina!

    RispondiElimina
  20. ahhhh! Tinny, come lo capisco quel maporcadiquellap...!!!!!!!!!
    domenica ben due volte fu anche per me, con pentole sul fuoco..
    perché il mio forno c'ha il timer.. trattasi di piccolo accessorio peraltro acquistabile anche all'ikea per modesta cifra, con forme "cucinierrime" talvolta bucoliche -come una mela!- e dal validissimo aiuto :)
    E il plumkake, se era quello della Faustidda, l'ho fatto anch'io, BUONISSIMO, vale il "ritenta, sarai più fortunata" (oddio magari le mutande lasciale nella lavatrice un altro poco, in compagnia, che son gentili, sanno attendere!)

    RispondiElimina
  21. Ciao ragassuole, grazie per la comprensione...tranne una, ovviamente, che deve sempre notar il pelo nell'uovo...qualcuna di voi sa come fare a disattivare i commenti di persone moleste??
    Il Plumcake sarà sicuramente rifatto, ma senza lavatrice, va?
    Mi solleva il fatto che succeda un po' a tutte, ma il mio perseverare, spesso è diabolico, purtroppo.
    Un bacione grossissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... veramente ho idea che te lo dicano per infonderti un po' di coraggio...

      Sì, certo che si possono disattivare i commenti molesti... ma a CHI TI RIFERISCIIII???

      Elimina
  22. ahahah...quello è il grido che va per la maggiore inq eusta casa e pure senza bruciare nulla (così, a gratis)...com'è???? Ci copiamo a vicenda? troppo bello questo post, abbi pietà!!!!

    RispondiElimina
  23. Senti al posto di dirti...." che bel tortino"....accontentati di questo:........." che bel vassoietto!!!!".
    Ahahahahahaha,meglio ridere che piangere no?
    Sei uno spasso,parola mia!!!

    RispondiElimina
  24. Accidenti che rabbia, come ti capisco! Sapessi quante cose brucio io quando stendo!!! Coraggio, spero che scriverlo ti abbia fatto star meglio :-).

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  25. Che sbadata che sei Tinny! Come puoi dimenticarti un dolce in forno? Beh, forse ti capisco, il nuovo arrivo ti destabilizza un pò vero? Speriamo che sia femmina...

    RispondiElimina
  26. Ma scusate, ma ho una visitatrice molesta che rimbalza da un commento all'altro...come si fa a dire a blogger di mettere quelle 55 paroline Captcha o come minchiuzza si chiamano magari trasparenti che spariscono mentre provi a digitarle??? Ovviamente il tutto personalizzato solo per una personcina solaaa??? Eh insomma! Il tutto poi per rigirare il coltello nella piaga su un piatto vuoto a causa di un terribile incidente domestico che mi ha pure traumatizzato un po'!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...