mercoledì 30 gennaio 2013

GUIDA ALL'UTILIZZO...



Eccomi…
Sempre più acida e sempre più menabelini.
L’altro pomeriggio viene a comprare una ragazza.
Chiede un consiglio su un detergente per il corpo che sia antibatterico, antifungino, antiradiazioni, antirotturadicoglioni, ecc, ecc.
Le consigliamo un detergente che, ad onor del vero, a me non ha mai fatto impazzire, ma va per la maggiore ed è di qualità.
Non voglio far pubblicità, ma, a seconda del colore, ha diverse indicazioni: blu, rosa e verde…
Quella verde viene consigliata in determinate situazioni a rischio e frequentando determinati ambienti tipo palestre, piscine proprio perché, avendo una spiccata azione antibatterica…ecc…eccc.
Bene.
Dopo circa un’ora questa ritorna tutta saccente ed aggressiva, accusandoci di averle venduto un prodotto per l’igiene intima  quando lei  aveva ben chiaramente richiesto un prodotto per l’igiene generale.
E tu inizi gli esercizi di respirazione…
“Guardi che va bene per lavarsi tutta, lo usano da una vita, ci lavano persino i neonati.”
E questa ti guarda con un’aria di strafottente superiorità.
“Si, si, va bene, è come dice lei…si, va bene, ha ragione lei, d’accordo…come no, va bene così, d’accordo!”
E “ciò” ragione io essì, ecchecazzo!
A parte che se io sono dietro a questo banco non è perché abbia vinto un giro sulla giostra, ma perché magari qualche cosina ho studiato, ma a me mi hanno sempre insegnato che se tu sei specialista in una determinata cosa o in un’altra, se io non ne so una beata fava, non do per scontato che tu sia una mezza belina, ma parto dal presupposto di starti a sentire…o no???
Poi, sia chiaro, che magari nel tuo paese sei un fisico nucleare, ma a me non me ne frega niente comunque perché se mi manchi di rispetto, mi manchi di rispetto, punto.
“Guardi che anche se c’è scritto per l’igiene intima, va bene per tutto il corpo.” Insisti…perché tant’è.
E la faccia piena di sufficienza e di disprezzo ti fa davvero venire voglia di avere quella bella mazza da baseball di metallo e pam, pam e pam…che se non fosse che sporchi troppo…
“E si, cosa vuol dire. Qui c’è scritto per l’igiene intima, non per il corpo. Allora con questo discorso posso usare il dentifricio!”
E’ altresì risaputo che nelle piscine e nelle palestre ci siano file e file di bidet…fila e fila di culi per aria…
Tutti coloro che usano questo detergente antibatterico stanno ben attenti che anche solo un microgrammo della sostanza in questione, sfiori una parte del corpo che non sia proprio quella zona lì.
Mooolta attenzione perché se un solo rigagnolino di risciacquo ti sfiora una qualunque parte del corpo, automaticamente si irriterà e si rinseccherà fino a scomparire.
E’ altresì evidente che se si usa uno shampoo per capelli grassi bisogna lavarsi stando inclinati a 180 gradi evitando assolutamente che il prodotto in questione sfiori anche lontanamente il corpo o, peggio ancora, le zone intime.
Attenterrimi inoltre ad utilizzare shampoo anticaduta perchè  andreste a vanificare una perfetta e costosa seduta di depilazione dalla vostra estetista se, non volesse il Signore, una gocciolina insaponata sfiorasse le vostre zampine "lissie lissie".
Davvero, si potrebbe sfiorare la tragedia. 
Volendo utilizzare detergenti per il corpo, esistono semplici posture da adottare.
Posizionate i gioielli od il tuberino sul davanti, inarcate la schiena  contraendo i glutei e gli addominali quasi allo spasimo per permettere alla zona in questione di rimanere il più possibile lontano dal famigerato risciacquo.
...
Se poi si considera che tutto ‘sto casino e questa altissima rottura di coglioni ci è stata donata per un povero gattino trovato per strada, soffermiamoci un attimo sul triste destino di questa povera bestiola che, probabilmente non riceverà le cure adeguate perché sulla confezione dei prodotti per animali ci sarà scritto qualcosa  che la sua padrona psicopatica e frantumamarones dotata di due neuroni, ma con una notevole arroganza e saccenza  non capirà  nonostante le spiegazioni e tutta la buona fede  e volontà del professionista malcapitato che cercherà, nonostante tutto  di aiutare.
Ma allora la soluzione qual è?
Che dopo vari insulti e mancanze varie di rispetto, apri il cassetto e, per il tuo santissimo signore, cerchi il prodotto che sulla confezione abbia scritto “Detergente antibatterico per il corpo” ( che non è che ce ne siano poi tanti ad onor del vero) ed  il fatto che tu cerchi il più costoso è del tutto irrilevante…

39 commenti:

  1. Azz!!! Lo sapevo che non dovevo lavarmi i capelli sotto la doccia con lo shampoo di mia madre! E ci avevo guardato pure la luna sul calendario prima della depilation dall’estetista! Emmelopotevidireprimano?
    Ma se mi lavo invece con uno shampo per capelli grassi dici che rinsecchisco :D?
    Tremenda 6! Baciuzz

    RispondiElimina
  2. Miiiiiiiiiii, certo che sei tornata in grande forma!!!
    Meno male che ci stanno queste clienti maleducategnorantiskassaminkia, che sennò ti rifacevi viva a primavera, con le rondini!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che è vero che ci sono dei periodi che, sia chiaro, di clienti spakkamarones ce ne sono, che non ti sconfinferano proprio per niente l'ispirazione??

      Elimina
  3. Finalmente!!!!!
    Ben tornata!!!!
    Mi stavo preoccupando e invece...carica come prima, così si fa!
    Mamma che ridere!!!
    La posizione del lavaggio delle pudenda è uno spasso!!!
    Mmm ci proverò stasera...non vorrei rischiare che il detergente possa sfiorare altri centimtri di pelle lontana dall'area contaminata!! Magari mi cambia il ph e poi come lo riequilibro???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pudenda è un termine spettacolare, signorina.
      Per il Ph consiglio l'utilizzo di una cartina tornasole...proprio lì, cara.
      Bacini.

      Elimina
  4. hahhhahhhhha hahhhhha ti giuro che pagherei oro per vedere la tua espressione ;-)) però quella del dentifricio è bella assai ;-) arrogante ma fantasiosa la tipina :-D
    ma se ti scrivessi per chiederti un consiglio vero e professionale sul ganoderma lucidum? mi spari sui marones? ;-)
    baci e abbracci ..... rosa però :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Ganoderma Lucidum è usato per ridare lucentezza alla pelle. Fungo saprofita che cresce sulla quercia, si consiglia per un risultato migliore schiacciarsi la faccia sul legno infestato e graffiarsela tutta in modo che le spore penetrino in profondità...
      ...

      Elimina
    2. ha ha ha ! che sei comica ;-) a parte lo scherzo ha un sacco di ottime proprietà, ed è usato come medicina naturale dagli orientali da tantissimo tempo, si vende anche in polvere sia in Italia che in Europa (noi ....Africa!) ma non so se fidarmi al 100% di quello che leggo in giro ;-) mi son detto se me lo dice Tinny ci credo! ;-) baciiiii

      Elimina
  5. Certo è che ci vuole una pazienza!!!! La cosa peggiore è quando la gente offende e non i rende conto. Quanta arroganza e presunzione e poi magari comprano quei prodotti che si fanno passare per miracolanti e non servono a niente. Comunque sia ci hai fatto ridere e per noi è tantissimo. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio vero. Grazie come sempre, un abbraccio.

      Elimina
  6. Dai però, la tua prolungata assenza la dice lunga sul fatto che ultimamente avevi tutte clienti "normali" :)

    RispondiElimina
  7. Ai lov iu'...ci scrivi le tue avventure ogni giorno così? Chissà quante ne hai combinate mentre facevi lo sciopero del blog....
    Baci forti, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho combinate tanterrime!! Un bacione.

      Elimina
  8. Signorinaaaaaaaaaaaa, ops scusi Dottoressaaaaaaaaaaaa
    che piacere tornare a leggerti ero preoccupata, mi credevo che tutti i/le clienti psicopatici/che e frantumamarones avessero cambiato farmacia!!!
    Sei il mio mito, ti adoro!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carissima grazie mille, un bacione. Quei clienti lì, purtroppo non la cambiano mai la farmacia, ma neanche...

      Elimina
    2. Master Chef a chi????
      Piano con le parole neh!!!!
      Bacioni Dottoressa :D

      Elimina
  9. Fantastica! Ma sei io uso lo shampoo alla camomilla quando faccio la doccia allora schiarisco tutto tutto? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che tu non usi quello all'ortica...;)))
      Un abbraccio.

      Elimina
  10. eccola qua, la nostra farmacista preferitissima!!
    ahahahah, lavarmi i capelli non sarà mai più lo stesso dopo aver letto questo post...!
    baciooooooooooo

    RispondiElimina
  11. grazie per la dritta sei unica

    RispondiElimina
  12. bello il finale, alla grande... io mi dicevo: per fortuna il problema ce l'ha lui/lei e non io. che vita complicata a soppesare tutto.. ci sono cosi tante cose belle di cui essere felici, e magari strappa un sorriso anche al prossimo.
    Dai, x stasera avrai chiuso bottega e ridici su con me.
    bacioni

    RispondiElimina
  13. finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, mi stavo preoccupando, pensavo ti fossi già stancata di noi ehehehehehehe un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Mi piace il tuo stile schietto e diretto, il tuo raccontare divertente ... ti seguo! Ciao, alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa mi Tinny, non so cosa sia successo!!! ... In 2 anni di blogger non mi è mai capitata una cosa del genere. Giuro che ho scritto solo un commento ... si può vedere dall'ora (23.58), sempre la stessa per 7 commenti, praticamente impossibile!!!

      Elimina
  15. Ha ha ha bellissima, ho rivisto la scenetta con da questa parte del banco una mia collega: UGUALE!!! Mi sarei divertita un sacchissimo!!
    Scusa, posso chiederti perchè non ti piace il detergente che avete dato alla "misspaccamaroni"?
    Io uso il blu.. devo cambiare? cosa consigli??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Barbara, piacere di conoscerti! Dove ti trovo??
      Io l'ho usato una volta, proprio qllo blu e mi ha dato un po 'fastidio..non so.
      Comunque lo usano talmente in tante che credo di essere strana io!
      A presto e grazie!

      Elimina
    2. Ciao Tinny,
      piacere mio, scusami mi sono divertita così tanto con il tuo racconto che non mi sono nemmeno presentata... :-)
      io sono di Merano... a me quello blu l'aveva consigliato il gine tanti anni fa, adesso ho dovuto fare una pausa..

      Elimina
    3. Adoro Merano! Ci vado da tre estati...spero anche quest'anno!

      Elimina
    4. daiiii !!! fammi sapere se vieni, ti lascio la mia mail!!

      Elimina
  16. Che sfiga sto gattino, dalla padella alla brace. Era meglio rimanere un randagio libero e felice !
    Grande Tinny, mi ci voleva proprio una bella risata... che giornata !

    RispondiElimina
  17. Ciao Tinny...vedo tutto bene...sempre in forma... mi raccomando... loro sono sempre in agguato!!! un bacione grande!!

    RispondiElimina
  18. Ciao cara Tinny,
    grazie per la tua visita, che sei sempre presente a trovarmi, mi fa molto piacere :-)
    anche io vorrei il teletrasporto: la giornata sulla neve è stata cosi bella, ispiratrice, mi ha dato un senso di libertà che è durato troppo poco. E non è un posto dove posso tornare a breve.
    Ti auguro una bella domenica, spero senza troppa neve.
    ciao ciao
    Dany

    RispondiElimina
  19. Dottoressaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  20. ciao tinny! lo sai che ci manchi vero???? tornaaaaaaaaa :)))

    RispondiElimina
  21. Ciao Tinny, ma che bello leggere i tuoi saluti...dai non inibirti con i topi (nambur), odiosetti da mondare, ma molto buoni anche solo saltati con il prezzemolo...dai provaci....
    Hai visto che mi sto esibendo con qualche ricetta gluten free?
    un bacione grande, grande!

    RispondiElimina
  22. è un immenso piacere visitare il tuo blog, così ricco di cosine interessanti..
    ciaooo e a presto
    Anna

    RispondiElimina
  23. Ciao Tinny,tantissimi auguri di una serena Pasqua a te e famiglia!
    Un bacione Francesca

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...